A Filogaso rinvenuto ordigno bellico: intervengono gli artificieri di Castrovillari

Gli specialisti del 21esimo reggimento in trasferta nel Vibonese per far brillare una granata d'artiglieria italiana trovata inesplosa in un terreno agricolo

29
di Vincenzo Alvaro
4 dicembre 2020
16:51
La granata fatta brillare dagli artificieri
La granata fatta brillare dagli artificieri

Un nuovo rinvenimento di residuato bellico inesploso è avvenuto a Filogaso, in provincia di Vibo Valentia, in località Granataro. Durante l'esecuzione di lavori agricoli alcuni operai hanno rinvenuto un oggetto sospetto subito associato ad una munizione inesplosa. Si è attivata così la procedura di segnalazione che ha messo in moto gli artificieri di Castrovillari.

 


Gli specialisti del 21° reggimento della Caserma Manes sono intervenuti sul posto riconoscendo una granata d'artiglieria italiana da 75mm contenente circa un chilogrammo di tritolo. Gli uomini dell'esercito della compagnia Genio viste le pessime condizioni meteo che in questi giorni hanno imperversato nella zona hanno deciso di scavare una cava adiacente al luogo del rinvenimento per far brillare l'ordigno in assoluta sicurezza senza trasferirlo altrove.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top