Allacci abusivi alla rete idrica pubblica, altre quattro denunce nel Crotonese

Si tratta di tre cittadini residenti a Mesoraca e uno a Isola di Capo Rizzuto accusati di furto aggravato di acqua. Tra loro anche un professionista

5
di Redazione
13 settembre 2021
12:52

Continuano i controlli dei carabinieri del Comando Provinciale di Crotone sul fenomeno degli allacci abusivi alla rete idrica pubblica. I militari, unitamente al personale della Congesi, azienda incaricata della gestione del servizio idrico integrato nel crotonese, hanno denunciato altre quattro persone, ritenute responsabili del reato di furto aggravato di acqua.

Si tratta di tre cittadini residenti a Mesoraca e uno a Isola di Capo Rizzuto, tutti collegati abusivamente, presso le rispettive abitazioni, alla rete idrica pubblica. Tra loro, figura anche un professionista, ritenuto responsabile dello stesso reato commesso presso la propria abitazione e anche presso il proprio studio professionale.


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top