Movida violenta

Almeno venti gli aggressori del giovane pestato a Reggio Calabria, indaga la polizia

Il ragazzo è stato colpito con pugni, calci, caschi e sedie riportando la frattura del setto nasale e lesioni varie. Si indaga anche sui motivi dell'aggressione

96
di Redazione
1 agosto 2022
15:22

Indaga la Polizia sull'aggressione avvenuta nella notte tra sabato e domenica scorsi quando un giovane poco più che maggiorenne è stato pestato sul lungomare di Reggio Calabria. Gli aggressori del giovane sarebbero stati almeno una ventina, tra cui alcuni minorenni. Il ragazzo è stato colpito ripetutamente con pugni, calci, caschi da motociclista e sedie di plastica. Soltanto dopo alcuni minuti il giovane aggredito è riuscito a darsi alla fuga.

Sull'episodio ha avviato indagini la polizia di Stato sotto le direttive della Procura delle Repubblica ordinaria e della Procura per i minorenni, guidate, rispettivamente, da Giovanni Bombardieri e Roberto Di Palma. Il ragazzo vittima dell'aggressione ha riportato la frattura del setto nasale e lesioni varie. Il giovane, comunque, secondo quanto si è appreso, non ha presentato alcuna denuncia, presumibilmente nel timore di subire altre violenze. Il giovane vittima del pestaggio è stato sentito dagli investigatori, ma non avrebbe fornito chiarimenti sui motivi dell'aggressione.


GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top