Popoli in fuga

Ancora sbarchi nella Locride, soccorsi 180 migranti: un arrivo a Roccella e uno a Monasterace

Con l’approdo di oggi è salito a 65 il numero di arrivi nell’area portuale della Locride nel 2022 per un totale di circa 9mila persone soccorse

di Ilario  Balì
29 ottobre 2022
10:30

Ancora sbarchi sulle coste della Locride. Questa mattina, alle prime luci dell’alba, circa 120 migranti, di nazionalità irachena, iraniana e afgana, sono stati soccorsi in mare aperto da una motovedetta della Guardia Costiera e successivamente condotti nel porto di Roccella Jonica. Nel gruppo anche una donna incinta e 34 bambini.

Dopo lo sbarco tutti i profughi sono stati sottoposti al test del tampone molecolare da parte del personale specializzato dell’Azienda sanitaria provinciale di Reggio Calabria. Successivamente i migranti, su disposizione della Prefettura di Reggio Calabria, sono stati momentaneamente sistemati nella tensostruttura realizzata nei mesi scorsi e gestita dai volontari della Croce Rossa e della Protezione civile. Con l’approdo di oggi è salito a 65 il numero di arrivi di migranti accolti nell’area portuale roccellese nel 2022, per un totale di circa 9.000 persone soccorse


Qui Monasterace

Da registrare in mattinata anche un veliero spiaggiato a Monasterace, lato sud del lungomare, con a bordo una cinquantina di migranti di varia nazionalità, scappati per strada e ripresi dalle forze dell’ordine. Tutti i profughi attualmente sono ospitati in una ex scuola in località Caldarella, all’interno del territorio comunale di Stilo.

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top