Baraccopoli, dal Viminale 350mila euro per il dopo sgombero

Il finanziamento al Comune di San Ferdinando servirà per ripristinare il decoro urbano e garantire "idonee condizioni di vivibilità sul territorio"

4
di Redazione
16 marzo 2019
09:41
Mezzi meccanici smantellano la baraccopoli
Mezzi meccanici smantellano la baraccopoli

Trecentocinquantamila euro per il Comune di San Ferdinando per la gestione della fase post-sgombero. L'ha deciso il Viminale, dopo l'operazione che ha smantellato la baraccopoli di immigrati, ammassati in condizioni di estremo degrado e di illegalità. Il finanziamento servirà per ripristinare il decoro urbano e garantire "idonee condizioni di vivibilità sul territorio". Per il ministro dell'Interno Matteo Salvini, «è un altro segnale di attenzione concreta per la comunità di San Ferdinando. Lo sgombero era atteso da anni e ribadisco la soddisfazione per essere passati dalle parole ai fatti».

 

LEGGI ANCHE:

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio