Sconvolgente episodio

Bimbo aggredito a morsi da un coetaneo in un asilo di Palmi, erano soli: la mamma ricoverata sotto shock

L’incredibile vicenda è costata la denuncia a piede libero dei responsabili dell’istituto privato che avrebbero lasciato senza controllo i piccoli per 40 minuti. La donna incinta del quinto figlio ha avvertito un malore e si è reso necessario il ricovero a Polistena

469
di Agostino Pantano
7 dicembre 2021
17:43
Foto di repertorio
Foto di repertorio

Si è sentita male per lo stress, la mamma del bimbo di Palmi che - secondo la denuncia sporta dai genitori - sarebbe stato aggredito da un altro bambino all'interno di un asilo della cittadina del Reggino. Dopo l'inchiesta avviata dal commissariato di Palmi, che ha portato a quattro denunce a piede libero per il gestore della struttura e tre operatrici, emerge il profilo di una sofferenza che si sarebbe propagata al resto della famiglia.

La mamma del bimbo è tuttora ricoverata nell'ospedale di Polistena, in osservazione anche per via dello stato di gravidanza, reso ora problematico dalla forte tensione accumulata dopo avere constatato che il figlio durante la permanenza nell'asilo sarebbe stato aggredito ripetutamente - specialmente sul viso - da un altro piccolo, senza che chi era preposto alla vigilanza abbia potuto impedire i contatti che hanno lasciato ferite profonde sul corpicino della vittima.


La donna, incinta del quinto figlio, ha avuto bisogno delle cure degli operatori sanitari - anche dopo l'ansia accumulata per lo stato febbricitante accusato dal figlio dopo l'uscita dall'asilo e dopo aver sporto denuncia insieme al marito - aggiungendo ora tensione a tensione, in una giovane coppia che, dopo essersi rivolta un avvocato, ha deciso di non lasciare nulla d'intentato pur di fare piena luce su quanto avvenuto.

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top