Caldo record in Calabria, Aieta (Dp): «Disagi e malori nei centri vaccinali, la Regione intervenga»

Il consigliere regionale: «Per consentire l'agevole e sicura vaccinazione è necessario dotare tutte le strutture di sistemi di refrigerazione»

di Redazione
22 giugno 2021
21:20

«Giungono dai Centri vaccinali situazioni di disagio in riferimento alle temperature torride che ormai ci accompagneranno fino a settembre. Gli operatori addetti alle vaccinazioni e i volontari sono costretti ad operare in situazioni al limite della vivibilità. Per non parlare dei cittadini costretti a file interminabili sotto il sole», queste le dichiarazioni del consigliere regionale di Democratici e progressisti Giuseppe Aieta, diffuse attraverso una nota stampa. 

«Chiedo al presidente Spirlì - continua Aieta - di consentire una agevole e sicura vaccinazione che, come pare, si protrarrà per tutta l’estate ed oltre». In conclusione: «Si registrano casi di malori e malesseri dovuti alle alte temperature per cui è necessario dotare tutti i Centri vaccinali calabresi di sistemi di refrigerazione o, quanto meno, mitigazione delle temperature oltre all’ombreggiamento delle zone di attesa all’esterno dei centri».


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top