Casali del Manco avrà una nuova caserma dei carabinieri

Una delegazione dell'amministrazione comunale incontra a Roma il Sottosegretario alla Difesa Calvisi per l'avvio delle procedure. Avviata la ricognizione per reperire le risorse necessarie

152
di Salvatore Bruno
5 dicembre 2020
13:37
La delegazione del comune di Casali del manco ricevuta al Ministero della Difesa
La delegazione del comune di Casali del manco ricevuta al Ministero della Difesa

Si sono gettate le basi per la costruzione di una nuova caserma dei carabinieri a Casali del Manco, adeguata alle nuove dimensioni territoriali e demografiche del comune, istituito nel 2017 dopo la fusione di Trenta, Casole Bruzio, Pedace, Serra Pedace e Spezzano Piccolo.

Incontro nella capitale

Nel corso di un incontro ospitato nella sede del Ministero della Difesa, ampie rassicurazioni sono giunte al riguardo dal Sottosegretario Giulio Calvisi e dal Capo ufficio Infrastrutture del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri, colonnello Andrea Intermite. Alla riunione hanno partecipato il sindaco del centro presilano, Nuccio Martire, il vicesindaco Federica Paura, l'assessore Michele Rizzuti, i capigruppo di maggioranza De Donato e Gagliardi ed il consigliere regionale Carlo Guccione.


La fattibilità del progetto

Dal Ministero sono giunte rassicurazioni sulla fattibilità del progetto. Sarà avviata una interlocuzione con l’Agenzia del Demanio dello Stato, alla quale si chiederà di finanziare l'opera. Il comune dovrà individuare il terreno e concederlo gratuitamente per 99 anni. Da valutare insieme al Viminale ed al Ministero per il sud e la Coesione territoriale i fondi a cui attingere le risorse necessarie.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top