Caso Kuciak | Migliaia di slovacchi in piazza per il giornalista ucciso

In 65mila hanno raggiunto Bratislava per chiedere al governo che venga fatta chiarezza sulle circostanze dell'efferato omicidio del giovane reporter che si occupava di 'ndrangheta

di Redazione
17 marzo 2018
15:52
Ján Kuciak e la fidanzata Martina Kušnírova
Ján Kuciak e la fidanzata Martina Kušnírova

Decine di migliaia di slovacchi sono scesi in piazza a Bratislava, per chiedere elezioni anticipate e un'inchiesta indipendente sul duplice omicidio del giornalista Jan Kuciak e la sua fidanzata, il 25 febbraio. Insoddisfatti delle dimissioni del premier, Robert Fico, e sotto lo slogan "Per una Slovacchia dignitosa", circa 65mila persone si sono radunate da metà pomeriggio nella piazza centrale della capitale slovacca, temendo che l'attuale governo abbia motivo di ostacolare le indagini sull'omicidio.

 


Kuciak lavorava a un'inchiesta sui presunti legami tra la 'ndrangheta e le più alte sfere del potere in Slovacchia. Su molte delle bandiere l'immagine di lui con Martina, ma anche lo stesso ex premier Fico, rappresentato come Vito Corleone, il protagonista del film Il Padrino. 

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio