L’iniziativa

Castiglione Cosentino, da una scultura l’idea di realizzare una ciclopista nel cuore della Sila

Recuperare il vecchio tracciato ferroviario tra San Giovanni in Fiore e Silvana Mansio: questa la proposta emersa in occasione dell'inaugurazione di un'opera raffigurante un ciclista in piazza della Concordia

245
di Salvatore Bruno
3 agosto 2021
22:26
La cerimonia in piazza e, nel riquadro, la scultura
La cerimonia in piazza e, nel riquadro, la scultura

La balconata di Piazza della Concordia a Castiglione Cosentino, affacciata sulla Valle del Crati, ospita da alcuni giorni una nuova scultura, inaugurata lo scorso 28 luglio a margine di una cerimonia presieduta dal sindaco Salvatore Magarò. Realizzata in acciaio corten spazzolato e lucido, raffigura un ciclista ed è stata donata dalla società Profilsider. L’amministratore dell’azienda ha tratteggiato brevemente le varie fasi di lavorazione dell’opera, accolta con entusiasmo da numerose associazioni ciclistiche del territorio presenti all’evento.

Il collegamento dismesso

L’iniziativa è stata anche l’occasione per presentare la proposta di realizzazione di una ciclopista sull’altopiano silano, lungo il vecchio tracciato ferroviario di collegamento tra la stazione di Silvana Mansio e l’abitato di San Giovanni in Fiore. Si tratta di una tratta dismessa da 25 anni, con una lunghezza di oltre 17 chilometri. L’idea sarà valutata dall’Ente Parco della Sila e dal comune di San Giovanni in Fiore, rappresentati alla manifestazione dal presidente del parco, Francesco Curcio, e dal vicesindaco di San Giovanni in Fiore Daniela Astorino.


Percorso suggestivo

Sarebbe una ciclopista per le famiglie, adatta anche ai più piccoli con un percorso pressoché pianeggiante, altamente suggestivo per il tracciato che si snoda tra meleti e campi fioriti, con le piccole stazioni dismesse come punti di ristoro per i picnic di ciclisti. Il passo successivo sarà adesso l’apertura di un dialogo con le Ferrovie della Calabria, con la certezza di un favorevole accoglimento, nell’ottica di una grande valorizzazione turistica-sportivo dell’altopiano della Sila.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top