Crotone, chiusa la strada per Capocolonna per un probabile ordigno bellico

Lo comunica la Polizia Municipale intervenuta nella tarda serata di ieri, dopo aver effettuato un sopralluogo. La zona è meta di bagnanti

2
di Giuseppe Laratta
29 luglio 2018
09:04

Il comando della Polizia Municipale di Crotone ha disposto la chiusura pedonale e veicolare della strada provinciale 49 a seguito del rinvenimento in località Irto di un possibile ordigno bellico. L'area si trova sulla strada che conduce a Capo Colonna. E' stato disposto anche il divieto assoluto di accesso alle persone a partire dall'intersezione della strada provinciale 49 con la stradina interpoderale che consente l'arrivo all'arenile sottostante e, quindi, divieto assoluto di accesso a tutto il medesimo arenile a cui si accede dalla medesima stradina.

Il possibile ordigno è stato ritrovato dagli uomini della Capitaneria di Porto di Crotone, i quali hanno subito avvisato il Comune; la Prefettura ha immediatamente assunto la competenza in merito alla bonifica del sito in questione. La Municipale ha effettuato un sopralluogo nell'area accertando che la zona interessata dal ritrovamento è meta di bagnanti; per questo motivo si è deciso di chiudere al traffico veicolare e pedonale la strada provinciale fino a quando non sarà eliminata la possibile minaccia.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio