Cirò Marina, sequestrato il depuratore comunale: guasti dovuti alla mancata manutenzione

Alcune componenti meccaniche che presentavano avarie non sono state riparate, causando il malfunzionamento: gli interventi sarebbero a carico della società che gestisce l’impianto

26
di Francesca Caiazzo
22 settembre 2021
08:55

I carabinieri del Noe di Catanzaro hanno proceduto al sequestro, con facoltà d’uso, del depuratore comunale di Cirò Marina, sul lungomare Pugliese. I sigilli sono stati apposti nel corso di una attività ispettiva ordinaria, durante la quale sono emerse delle criticità sul funzionamento dell’impianto. In particolare, le cattive condizioni di alcune parti meccaniche non permettevano una corretta depurazione dei reflui, con la compromissione dell’intero ciclo di depurazione. 

Il malfunzionamento del depuratore sarebbe dovuto all’assenza di manutenzione e alle mancate riparazioni di alcune componenti meccaniche che presentavano avarie. Gli interventi necessari sarebbero a carico della società che gestisce l’impianto. Il sequestro non è stato ancora convalidato dall’autorità giudiziaria.


Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top