Coinvolto nell’operazione “Borderland”, il Prefetto sospende il vicesindaco di Cropani

Francesco Greco è accusato di concorso esterno in associazione mafiosa e risulta essere tra le 48 persone raggiunte stamani da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere

29 novembre 2016
20:37
Il Prefetto di Catanzaro Luisa Latella
Il Prefetto di Catanzaro Luisa Latella

Il prefetto di Catanzaro Luisa Latella ha sospeso dalla carica di consigliere comunale e vicesindaco di Cropani, Francesco Greco, 53 anni. L'uomo è stato arrestato stamani nel corso dell'operazione denominata "Borderland" condotta dalla Polizia di Stato e coordinata dalla Dda di Catanzaro con l'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa.

 

Operazione Borderland, in manette il vicesindaco di Cropani

 

Dalle indagini é emerso, tra l'altro, il condizionamento delle elezioni comunali svoltesi a Cropani nel maggio del 2014, condizionamento, riferiscono gli investigatori, finalizzato all'acquisizione di appalti e servizi pubblici per ottenere i quali si sarebbe giunti all'elezione a consigliere comunale di Francesco Greco, candidato con una lista civica, poi nominato vicesindaco.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio