Comitato per l'ordine e la sicurezza: via gli abusivi da viale Isonzo

La riunione si è tenuta questa mattina a Palazzo di Governo. La Prefettura sollecita l'installazione di un sistema di videosorveglianza e della pubblica illuminazione nell'area

di L. C.
17 gennaio 2019
22:09
2

Il problema della sicurezza nell’area di viale Isonzo è stata centro della riunione del comitato per l’ordine e la sicurezza provinciale che si è svolto questa mattina in Prefettura a Catanzaro. Con il sindaco, Sergio Abramo, e i vertici dell’Aterp sono stati esaminati gli esiti delle attività svolte in ossequio al “Protocollo per la prevenzione ed il contrasto delle occupazioni abusive negli insediamenti di edilizia residenziale pubblica”, sottoscritto il 20 dicembre 2016 tra Prefettura, Regione, Comune di Catanzaro ed Aterp Calabria e gli esiti dell’attività di prevenzione e contrasto posta in essere dalle forze di polizia.

 

Aterp e Servizi sociali del Comune di Catanzaro svolgeranno in tempi rapidi le necessarie verifiche propedeutiche alle attività di allontanamento degli occupanti abusivi, nel rispetto delle recenti disposizioni in materia. Il Comune di Catanzaro invierà un focus sulle iniziative, già in corso, riguardanti lo stato di attuazione dei progetti relativi all’installazione in quella zona di impianti di videosorveglianza e di illuminazione, per i quali il Comune di Catanzaro ha ottenuto un finanziamento a valere sui fondi Pon; l’attività di integrazione sociale già avviate con il progetto Agenda urbana.

 

l.c.

 

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio