Corigliano Rossano, esplosione per un corto circuito: ferito un 29enne

L’episodio si è verificato questa mattina nella zona costiera di contrada Fossa lungo il litorale rossanese, il giovane è stato trasportato a Cosenza in elisoccorso

46
di Matteo Lauria
14 ottobre 2021
14:51

Sfiorata la tragedia questa mattina in contrada Fossa, zona costiera del Rossanese. A causa di una esplosione, da attribuire al momento a un possibile corto circuito, un 29enne, autista, è stato travolto da una intensa nube di fumo che gli ha comportato ustioni ed escoriazioni varie a tal punto da rendere necessario l’intervento dell’elisoccorso di Cosenza.

Sul posto si sono portati i vigili del fuoco del distaccamento di Corigliano Rossano, che hanno proceduto a mettere in sicurezza l’area interessata, e una volante del commissariato di pubblica sicurezza di Corigliano Rossano. Secondo alcune fonti pare che il giovane, amante della musica, fosse chiuso nella propria stanza quando d’un tratto si è verificato il corto circuito e la successiva deflagrazione. Ha tentato di spegnere il fuoco, ma ne è gravemente rimasto coinvolto.    


Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top