Violenza in famiglia

Corigliano Rossano, picchia la convivente e minaccia i figli: arrestato 43enne

È accaduto nelle ultime ore a Rossano, ad avvisare i carabinieri la compagna vittima delle aggressioni. L’uomo è finito dietro le sbarre, la donna in pronto soccorso

5
di Matteo Lauria
8 novembre 2021
11:05

Minacce e maltrattamenti in famiglia, 43enne finisce dietro le sbarre. L’epilogo nelle ultime ore a Rossano quando una donna telefona al 112 allarmata e, in preda alla paura, riferisce ai militari di essere stata aggredita e picchiata dal compagno, furente anche con i quattro figli, tutti minori.

Sul posto subito l'intervento dei  carabinieri del Reparto operativo di Corigliano Rossano che hanno riscontrato, di fatto, lo stato di agitazione in cui versava l’uomo, il quale, noncurante della presenza dei militari, continuava a inveire con toni minacciosi contro la convivente, rea di aver appunto chiamato i carabinieri.


La donna si è successivamente recata in pronto soccorso a causa delle lesioni subite, mentre l’uomo è stato dapprima denunciato in stato di libertà, poi disposto un provvedimento di allontanamento dal nucleo familiare ma violato dall’indiziato che dovrà rispondere del reato di maltrattamenti nei confronti dei familiari e dei conviventi. Il 43enne è stato rinchiuso presso la casa circondariale di Castrovillari.    

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top