Corigliano Rossano, spaccio di droga e armi: la polizia arresta un 36enne

Gli agenti hanno scoperto nella casa dei genitori dell'uomo hashish e cocaina, ma anche una pistola calibro 7.65. Tutto materiale sottoposto a sequestro

 

208
di Matteo Lauria
10 agosto 2021
13:47
Pistola rinvenuta
Pistola rinvenuta

Armi, munizioni e droga. Tutto materiale sequestrato a Corigliano Rossano e trovato nell’abitazione di un 36enne del posto tratto in arresto per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio nonché per detenzione di arma clandestina, con relativo munizionamento. Il blitz è stato posto in essere dagli uomini del Commissariato di pubblica sicurezza di Corigliano-Rossano, unitamente al Reparto Prevenzione Crimine “Calabria Settentrionale” e alla squadra Cinofili Polizia di Stato di Vibo Valentia.

Dalla perquisizione eseguita nella residenza dei genitori è stata rinvenuta una scatola di cartone contenente varie confezioni termosaldate con all’interno la sostanza stupefacente per un totale di 300 grammi di hashish, 13 di cocaina, 78 di sostanza da taglio, 2 bilancini di precisione e 1 coltellino multiuso. Trovata anche una pistola marca Beretta 7.65 con matricola abrasa e relativo caricatore inserito, rifornito di 10 cartucce e di ulteriori 11 cartucce cal. 7.65 sfuse. L’uomo è stato trasferito e rinchiuso presso la casa circondariale di Castrovillari.


Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top