Corigliano-Rossano, 28enne con meningite trasferito all'ospedale di Catanzaro

Una paziente Covid, invece, è stata soccorsa da una ambulanza della Misericordia e ricoverata nel polo rossanese

232
di Matteo Lauria
1 marzo 2021
18:57

Un caso di meningite si è registrato all'interno del Pronto soccorso a Rossano. Il paziente, un 28enne di origine straniera, è stato dapprima tenuto sotto osservazione dai sanitari dell’emergenza e poi trasferito a Catanzaro.

I medici del nosocomio sito nel Cosentino, inoltre, hanno nelle stesse ore ricoverato nel reparto Covid, una 72enne risultata positiva al virus, rimasta in attesa per qualche ora nello spazio antistante l’emergenza.


Ancora problematico si conferma, invece, il soccorso ai pazienti con coronavirus, come nel caso di questa mattina. La signora ha avvertito un aggravamento delle condizione di salute con complicanze respiratorie ed ha chiamato il 118. Sul posto si è portata un’ambulanza della Misericordia il cui personale bardato, benché faccia ogni sforzo nelle attività di soccorso, presenta limiti nel trattamento di contagiati se non altro perché opera su basi di volontariato e non sanitarie. Proprio per tali ragioni impossibilitato ad intervenire su determinati pazienti.  

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top