Corigliano-Rossano, spaccio di droga: 40enne arrestato in flagranza

Già noto alle forze dell’ordine, è stato beccato a Schiavonea. Nella sua casa i poliziotti hanno trovato marijuana e un bilancino di precisione

di Matteo Lauria
17 febbraio 2021
19:14

Finisce dietro le sbarre L.G.E, 40 anni, bracciante agricolo, con l’accusa di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, è stato beccato in flagranza di reato a Schiavonea. I poliziotti hanno notato l’arrivo di un’auto con a bordo un giovane che si è diretto nei pressi di un magazzino di pertinenza dell’abitazione dell’indiziato. Il quale, dopo una breve interlocuzione, si è portato nei pressi di un albero dove ha prelevato da un contenitore di plastica un piccolo involucro per poi rientrare repentinamente.

Ad attenderlo, però, la squadra di polizia giudiziaria del commissariato di pubblica sicurezza di Corigliano-Rossano guidata da Stefano Laurenzano, che ha sottoposto a perquisizione personale e domiciliare il 40enne. I risultati: due bustine in cellophane contenente sostanza stupefacente del tipo marijuana, banconote di piccolo taglio, un bilancino di precisione perfettamente funzionante e numerose bustine utilizzate per il confezionamento delle sostanze.


 

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top