Coronavirus in Calabria, a Reggio nuovo caso sospetto: accertamenti in corso

Si tratta di una donna di 67 anni rientrata da Torino in treno. Sintomi influenzali e febbre alta hanno fatto scattare i dovuti protocolli

di Elisa Barresi
24 febbraio 2020
09:20

C’è un terzo caso sospetto di coronavirus a Reggio Calabria. Si tratta di una donna di 67 anni, rientrata in treno da Torino e che nella serata di ieri ha mostrato dei sintomi influenzali con febbre alta.

I casi a Reggio Calabria

Così, mentre in Italia si registra la quarta vittima e i casi di coronavirus aumentano ogni giorno di più, a Reggio ci si confronta con il terzo episodio sospetto. Gli altri due, è bene ricordarlo, sino ad ora hanno dato esito negativo risultando semplici sindromi influenzali.

Nel caso specifico, la donna, accusando febbre alta, ha fatto avviare il protocollo previsto in questi casi al fine di scongiurare possibili ipotesi di contagio in caso di positività al virus.

L’ambulanza è partita ieri notte e la donna è stata ricoverata in isolamento. I test sono stati effettuati in nottata e nella mattinata di oggi si attendono i risultati. Ancora una volta si tratta di una procedura precauzionale solo in considerazione della provenienza della signora. Adesso si attendono i risultati nella speranza di avere l’esito negativo avuto nella fase iniziale per la ragazza di Taurianova, e solo poche ore fa per la giovane di Campo Calabro residente a Mirano, altro centro focolaio del virus.

 

AGGIORNAMENTO ORE 11.35

Negativi i test sulla donna. Come da protocollo saranno ripetuti tra 24 ore.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio