Coronavirus a Cassano allo Ionio, il sindaco Papasso chiude il cimitero

La decisione è stata presa dal primo cittadino della cittadina della provincia di Cosenza in via preventiva per contenere il contagio

12
7 novembre 2020
15:32
Il sindaco Gianni Papasso
Il sindaco Gianni Papasso

Il sindaco di Cassano allo Ionio, Gianni Papasso con una propria ordinanza ha disposto la chiusura del cimitero. È prevista la deroga solo per le operazioni di tumulazione e inumazione che si dovessero verificare nei giorni di chiusura.

 


Nell'atto il primo cittadino di Cassano ha richiamato «i provvedimenti emanati a livello nazionale e regionale finalizzati a contenere il diffondersi dell'infezione dal nuovo Coronavirus Covid-19, che ha determinato l'emergenza sanitaria in atto a livello nazionale».

 

Soprattutto, è scritto nell'ordinanza, è stato richiamato l'articolo 2 del Dpcm del 3 novembre scorso il quale prevede che «è vietato ogni spostamento in entrata e in uscita dai territori di cui al comma 1, salvo che per gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero per motivi di salute».

 

Perciò, tenuto conto che «la visita ai defunti non rientra nelle tipologie di cui sopra e ritenuto opportuno per esigenze di salvaguardia della salute pubblica, in via cautelativa e precauzionale", il sindaco, ha vietato "l'accesso al pubblico al cimitero comunale».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top