Coronavirus, guariti 11 ex ospiti della Domus Aurea ricoverati a Catanzaro

Sono stati sottposti a tampone e sono risultati tutti negativi. Adesso saranno trasferiti in una struttura ospedaliera del vibonese dove potranno iniziare un percorso di stabilizzazione

750
di Luana  Costa
5 maggio 2020
17:49

Si schiude uno spiraglio dal sapore di lieto fine per gli ex ospiti della casa di riposo di Chiaravalle Centrale Domus Aurea, colpiti alla fine dello scorso mese di marzo dal contagio da Covid 19 che ha permeato la struttura al punto da infettare quasi tutti gli ospiti qui ricoverati. Un altissimo tasso di mortalità ha contraddistinto finora quel contagio ma oggi a fare da contraltare a tante croci vi sono le dimissioni di undici anziani guariti dall'infezione. 

 

La guarigione e le dimissioni

Si tratta di un gruppo di ex ospiti che agli inizi del mese di aprile erano stati trasferiti dalla casa di riposo per essere ospedalizzati al policlinico universitario Mater Domini di Catanzaro. Qui sono rimasti finora ricoverati e sottoposti alle cure sanitarie e a più tamponi che oggi ne hanno dichiarato la definitiva negatività. 

 

 Il trasferimento

I vertici aziendali ne hanno così diposto il trasferimento verso una struttura ospedaliera del vibonese. Una soluzione che consentirà da un lato di ridurre l'indice di occupazione dei posti letto nel centro Covid del policlinico, occupati per la gran parte da ex degenti della casa di riposo Domus Aurea, ma al contempo di avviare un percorso di stabilizzazione per gli anziani in una struttura vocata alla lungodegenza. 

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio