Nuovo decreto Conte: «Subito 4 miliardi per i Comuni e 400 milioni per i cittadini bisognosi»

Conferenza stampa del presidente del Consiglio. Varato un nuovo decreto che prevede l'anticipo della somma per le amministrazioni comunali: «Nessuno è solo, il Governo c'è»

di Redazione
28 marzo 2020
23:30

«Oggi vogliamo dare il segno della presenza dello Stato. Lo Stato c'è. Siamo consapevoli che ci sono tante persone che soffrono, sono sofferenze psicologiche ma ci sono anche sofferenze materiali, di chi ha difficoltà economiche. Per questo abbiamo lavorato intensamente per varare subito un provvedimento di grande urgenza. Coinvolgiamo i sindaci. Ci affidiamo a loro. Ho appena firmato un decreto che dispone la somma di 4,3 miliardi». Lo ha dichiarato il presidente del Consiglio Giuseppe Conte parlando in diretta questa sera alle 19.40 e annunciando un nuovo decreto. 

I fondi per i Comuni

«Con un'ordinanza della Protezione civile - ha aggiunto il premier - aggiungiamo a questo fondo 400 milioni, per le persone che non hanno i soldi per fare la spesa. Nasceranno buoni spesa per i generi alimentari.Non vogliamo lasciare nessuno solo. Siamo tutti sulla stessa barca, dobbiamo aiutare chi è in difficoltà, deve nascere una catena di solidarietà».

Aiuti a famiglie e imprese

«Stiamo lavorando intensamente - ha continuato il presidente del Consiglio dei Ministri - perchè abbiamo varato alcune misure e ora è importante le misure arrivino subito nelle tasche delle famiglie e delle imprese. Non è facilissimo perchè parliamo di 16 misure. Stiamo facendo di tutto perchè i tempi della buracrazia siano azzerati. Su questo sono intransigente. E anche gli uffici dell'Imps stanno lavorando». «Vi chiedo di comprendere questo sforzo, la macchina statale richiede processi che noi stiamo facendo l'impossibile per azzerare», ha infine concluso Conte.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio