Coronavirus, a Cosenza nessun contagio tra i contatti della famiglia positiva

Tutti negativi i tamponi effettuati dalla task force dell'Asp. Rimangono dunque nove le persone affette dal Covid-19

401
di Salvatore Bruno
17 luglio 2020
12:25
Sanitari al lavoro per effettuare i tamponi
Sanitari al lavoro per effettuare i tamponi

Tutti negativi i 57 tamponi effettuati dalla task force dell'Asp di Cosenza alle persone entrate in contatto negli ultimi giorni con il nucleo familiare di origini senegalesi e invece ha contratto l'infezione da Covid-19. Restano quindi 9, al momento, i casi acclarati nel capoluogo bruzio.

Come si ricorderà, la presenza del focolaio è emersa grazie allo screening effetuato su una bimna di 4 anni all'ospedale dell'Annunziata, dove la piccola avrebbe dovuto sottoporsi a un intervento chirurgico. Dopo aver accertato che aveva contratto il coronavirus le ricerche si sono estese ai congiunti, anche loro positivi. Sono tutti asontomatici e in quarantena. 

Intanto con l'ausilio di un ambulatorio mobile l'Asp sta continuando le attività di monitoraggio effettuando il tampone rinofaringeo anche su altri soggetti ritenuti a rischio in particolare per chi proviene da fuori regione. Le attività di prelievo sono concentrate nell'area del centro sanitario di Serra Spiga.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio