Coronavirus, all’ospedale di Reggio Calabria due morti in un giorno

Entrambi avevano patologie pregresse. Poche ore addietro, all’Annunziata di Cosenza, un altro decesso

115
di Redazione
4 novembre 2020
22:28

Sono due i decessi registrati al Gom nelle ultime ore. Lo riferisce in una nota stampa la Direzione aziendale del Grande opsedale metropolitano “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria. Si tratta di due uomini, uno di 59 anni e un altro di 84 anni spirati rispettivamente in terapia intensiva ed in reparto. Entrambi erano affetti da alcune severe patologie concomitanti. Il Gom esprime profondo cordoglio e sentite condoglianze ai loro familiari.

I nuovi contagi

Nella giornata di oggi stati sottoposti allo screening per Covid-19, 396 soggetti, di cui 20 sono risultati positivi al test. In seguito a 5 ricoveri, un trasferimento dal reparto alla Terapia Intensiva e una dimissione, sono 68 i pazienti contagiati ricoverati in ospedale: 42 sono in degenza ordinaria nell’Unità operativa di Malattie infettive, 21 in Pneumologia e 5 in Terapia intensiva (di cui 2 intubati).


I dati del Gom

I casi finora accolti dal Gom sono 196 (di questi, 6 hanno avuto un doppio ricovero per un totale di 202 ricoveri). I pazienti deceduti sono 23 (altri 4 decessi si sono verificati al di fuori dell’Ospedale di Reggio Calabria). I guariti sono 105.

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio