Coronavirus, Magorno: «Situazione grave. Tamponi per chi arriva in Calabria»

Secondo il senatore di Italia Viva e sindaco di Diamante è giunto il momento di prendere decisioni drastiche: «Siamo vicini a un punto di non ritorno»

56
di Redazione
31 ottobre 2020
10:53

«È stata una notte drammatica per la Calabria, le immagini delle ambulanze ferme in colonna davanti all'ospedale di Cosenza sono il segnale che la situazione sta precipitando. Siamo vicini a un punto di non ritorno, per questo è necessario prendere decisioni drastiche senza fare troppi calcoli e senza guardare ai sondaggi». Lo afferma, in una nota, il senatore di Italia Viva e sindaco di Diamante Ernesto Magorno.

 

«Governo e Regione - prosegue Magorno - devono intervenire già nelle prossime ore con azioni forti iniziando dai controlli su chi entra nella nostra regione; servono tamponi obbligatori e capillari per chi entra in Calabria. La seconda ondata del Covid 19 non è uno scherzo, bisogna fare presto».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio