Coronavirus, negativi i tamponi dei contatti stretti del giovane di Girifalco contagiato

Si tratta dei primi 72 test. Ora si analizzeranno quelli delle centinaia di giovani giunti nella giornata di ieri nelle tensostrutture allestite dall'Asp

di Luana  Costa
14 agosto 2020
08:54

Sono risultati tutti negativi i tamponi eseguiti sulle persone entrate in contatto con il giovane di Girifalco, affetto da Covid 19 e che lo aveva dichiarato sui social. Nella notte il laboratorio di Microbiologia e Virologia dell'azienda ospedaliera Pugliese Ciaccio di Catanzaro ha eseguito i test sui primi 72 campioni prelevati ieri dall'Asp sui contatti più stretti, per lo più familiari.  Tutti sono risultati negativi.

In giornata si procederà a processare anche gli altri prelevati nelle due tensostrutture allestite appositamente dall'Asp e presi d'assalto nel pomeriggio di ieri dai tanti giovani che hanno frequentato nelle giornate di sabato e domenica le due discoteche di Soverato.


Circa 500 i tamponi giunti nel laboratorio di Microbiologia dell'ospedale Pugliese e provenienti oltre che dalle due tensostruttura allestite a Catanzaro Lido e Soverato anche da Vibo Valentia, dove alcuni giovani hanno deciso di autodenunciarsi contattando l'Asp per informare la loro presenza nei due locali notturni di Soverato. Grande la mole di lavoro a cui in queste ore sono sottoposti i tecnici del laboratorio in un periodo di riduzione del personale a causa delle ferie ma con un numero elevato di tamponi da processare.


Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio