Coronavirus, scuole calabresi verso l’annullamento delle gite all’estero

Confronto aperto anche nelle scuole della regione sull'opportunità di autorizzare viaggi d'istruzione fuori dal Paese

di Salvatore Bruno
21 febbraio 2020
22:21

Anche il turismo scolastico potrebbe subire le conseguenze della diffusione del coronavirus. Manca l’ufficialità ma sia al Liceo classico Bernardino Telesio, sia al Liceo scientifico Enrico Fermi di Cosenza, l’orientamento è quello di annullare i viaggi di istruzione già programmati verso l’estero.

 

LEGGI: C’è il primo morto in Italia: si tratta di un 78enne veneto 

 

Voglia di Belpaese

In particolare, secondo quanto si è appreso, al Fermi il consiglio d’istituto stava valutando come possibili destinazioni Berlino e Praga, mentre al classico era in fase organizzativa avanzata una gita a Cracovia con visita anche al campo di concentramento di Auschwitz. Con l’accavallarsi delle notizie sul contagio della malattia, si sta procedendo ad un cambio di programma per rimanere entro i confini nazionali, utilizzando pullman o treni per gli spostamenti così da evitare di transitare negli aeroporti.

 

LEGGI: Coronavirus, la Calabria si prepara

 

Confronto aperto in diverse scuole

Anche da altre scuole della regione filtrano indiscrezioni secondo le quali sarebbero in corso confronti tra docenti e genitori per decidere se sia il caso di autorizzare gli spostamenti internazionali. In alcuni casi però, le famiglie avrebbero già versato il saldo o quantomeno l’acconto per i viaggi, le prenotazioni sarebbero già state perfezionate e ci sarebbe il rischio di pagare delle penali in caso di disdetta.

 

LEGGI: Coronavirus, tutte le domande e le risposte: cos’è e come difendersi

 

Troppa responsabilità

A preoccupare non è tanto il rischio di contrarre la malattia: i docenti temono che alcune situazioni di routine in condizioni normali, per esempio un alunno con qualche linea di febbre, possano diventare ingestibili in questo clima di psicosi. Sotto questo aspetto dal Ministero della Salute non ci sono indicazioni specifiche. Almeno per il momento, poiché il quadro generale continua a mutare con il passare delle ore.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio