Coronavirus, a Reggio Calabria ci sono altri due casi positivi: salgono i contagiati

A comunicarlo la Prefettura. Nella giornata di oggi effettuati complessivamente sedici tamponi

9 marzo 2020
16:55

Sono due a Reggio Calabria i pazienti risultati positivi al tampone da coronavirus nella giornata di oggi. A darne comunicazione è la Prefettura. I due pazienti presentano condizioni cliniche discrete e, in atto,  non necessitano di alcun supporto respiratorio.

Nella giornata di oggi sono stati sottoposti complessivamente a indagini microbiologiche altre 14 persone, tutti risultati negativi.

Uno dei due risultato positivo ai test per il coronavirus è un dipendente del laboratorio analisi De Blasi.  A confermarlo è lo stesso dottor Edoardo Lamberti Castronuovo , attraverso un video mandato in onda dall’emittente televisiva RTV.

L’uomo, residente a Gallico, è un dipendente dell’Istituto Clinico De Blasi che già da 10 giorni non frequenta il laboratorio. Il dottor Lamberti ha comunque inteso tranquillizzare i cittadini in merito alle disposizioni prese dall’istituto cha fin da subito ha seguito le linee guida. I locali sono sempre disinfettati e sanificati, tutto il personale è formato e usa mascherine e guanti. I colleghi  (14) entrati in contatto con il dipendente contagiato, sono già in quarantena e i locali saranno sanificati.

Ad oggi presso la Uoc di Microbiologia e Virologia sono stati sottoposti a screening microbiologico 69 persone per complessivi 136 tamponi, con riscontro di 3 soggetti positivi.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio