Coronavirus, scuole chiuse a Rombiolo: due collaboratori hanno avuto contatti con positivi

Da qui la decisione della dirigente scolastica di rimandare a casa gli alunni. Il sindaco Petrolo: «Aspettiamo l'esito dei tamponi»

141
di Redazione
30 settembre 2020
11:09

Scuole chiuse per rischio coronavirus a Rombiolo. Due collaboratoti scolastici del locale Istituto comprensivo hanno comunicato alla dirigente Pasqualina Servelli di aver avuto contatti con almeno uno dei casi positivi al Covid registratisi a San Costantino Calabro e quindi di essersi messi in quarantena volontaria.

 

Da qui la decisione della dirigente scolastica di chiudere tutti i plessi in via precauzionale e di rimandare indietro gli alunni che si stavano apprestando ad entrare in classe. Il sindaco Domenico Petrolo ha invitato la comunità alla calma: «Al momento non esiste alcuna emergenza coronavirus. Prima di prendere tutti i provvedimenti del caso aspettiamo l'esito dei tamponi. A tal proposito ho sollecitato l'Asp per accelerare le procedure».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio