Coronavirus, sindaco del Crotonese blinda il paese: «Tutto chiuso, non uscite di casa»

Una donna che ha trascorso le vacanze a Caccuri al suo rentro in Lombardia è risultata positiva al Covid-19. Il primo cittadino Marianna Caligiuri in via precauzionale ha chiuso tutto per poter effettuare i test

di Redazione
28 luglio 2020
13:55

Una donna che risiede  Milano e che ha passato le vacanze a Caccuri, nel Crotonese, al suo rientro in Lombardia è risultata positiva al Covid-19. Per questo motivo, il primo cittadino di Caccuri MArianna Caligiuri ha disposto la chiusura della cittadina per tre giorni. La donna, secondo quanto avuto modo di apprendere, avrebbe passato le vacanze a casa di alcuni parenti. Sono già iniziate le procedure per ricostruire i contatti della donna per poter effettuare gli screnning di controllo.  

 

Il messaggio del sindaco Caligiuri riporta la mente ad alcuni mesi fa, quando si era nel pieno della pandemia e gli italiani erano tappati in casa per paura di essere contagiati da Covid-19

 

«Si comunica che il comune di Caccuri - scrive il sindaco Marianna Caligiuri - resterà chiuso al pubblico per le giornate di martedì, mercoledì e giovedì. Resteranno chiuse, altresì, tutte le attività commerciali, ad esclusione di quelle che vendono beni alimentari. Si invitano, inoltre, tutti i cittadini a rimanere in casa, fino a nuove disposizioni»

 

Gli uffici, fa sapere il primo cittadino, sono chiusi solo in via precauzionale ed in attesa di fare i test sierologici

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio