Coronavirus, via al trasferimento di migranti positivi dal Cas di Amantea

Sul luogo di destinazione solo qualche indiscrezione ma nessuna conferma. Una decina circa sarebbero in viaggio verso Reggio Calabria, per essere poi imbarcati su una nave quarantena

9
di Redazione
1 ottobre 2020
11:41
Il Cas di Amantea - foto di repertorio
Il Cas di Amantea - foto di repertorio

È iniziato stamani il trasferimento di una decina di migranti risultati positivi al coronavirus e facenti parte del focolaio del Cas Ninfa Marina di Amantea. Il trasferimento è operato dalla Croce Rossa italiana su disposizione del Dipartimento di Igiene e prevenzione dell'azienda sanitaria provinciale di Cosenza.

 

La decisione è stata presa per tentare di circoscrivere il focolaio, che nella cittadina tirrenica conta, complessivamente, 95 persone positive al Covid-19. Non si ha conferma del luogo di destinazione, ma i migranti sarebbero in viaggio verso Reggio Calabria, per essere portati a bordo di una nave quarantena al fine di completare il periodo di isolamento.

 

La riservatezza sul luogo di destinazione, probabilmente, è legata anche alla reazione dei residenti di Gasperina, nel Catanzarese, che ieri hanno manifestato contro il paventato trasferimento dei migranti positivi di Amantea nel comune del Catanzarese, tanto da determinare il dietrofront sulla decisione di farli alloggiare in un albergo in disuso del posto.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio