Cosenza, due arresti per spaccio di droga

Prosegue l'attività di contrasto alla diffusione di stupefacenti condotta dai carabinieri. Disposti dal magistrato le misure cautelari dell'obbligo di dimora e della presentazione alla polizia giudiziaria

20
di Salvatore Bruno
24 maggio 2019
12:26

Nell'ambito di distinte operazioni condotte dal comando provinciale dei carabinieri di Cosenza, due persone sono state arrestate per spaccio di sostanze stupefacenti nel cuore del capoluogo bruzio. Nel primo caso, un incensurato di 26 anni, P.A. è stato sorpreso in Via Gaeta, nel centro storico, in possesso di nove dosi di cocaina, del peso totale di 2,6 grammi. La successiva perquisizione domiciliare ha inoltre consentito di rinvenire, occultati nella camera da letto del ragazzo, due involucri con all'interno hashish e marijuana e 390 euro in contanti. Il giovane è stato posto ai domiciliari. Processato per direttissima, per lui è scattato l'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Dosi di hashish pronte alla vendita

Una seconda persona, E.M. di 44 anni, è stata trovata dai militari, in possesso di dodici grammi di hashish, suddivisi in nove dosi pronte per lo spaccio, di un coltellino per il taglio della sostanza e di 950 euro in contanti, frutto verosimilmente della vendita dello stupefacente. Tutto il materiale è stato posto sotto sequestro. Per l'uomo, dopo l'arresto, è scattato l'obbligo di dimora disposto dal magistrato.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio