Cosenza, in giro di notte con droga in auto: denunciati nonno e nipote

I due sono stati bloccati per inosservanza del decreto che vieta di uscire da casa senza un giustificato motivo. Nell'abitacolo avevano 200 grammi di marijuana

133
di Salvatore Bruno
13 marzo 2020
12:24

I carabinieri della radiomobile della compagnia di Cosenza hanno denunciato due persone, nonno e nipote di 79 e 31 anni, originari di Castrolibero, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente ed inosservanza dei provvedimenti del decreto che vieta di uscire da casa senza un giustificato motivo.

L'unico veicolo in circolazione

I militari hanno incrociato la loro autovettura nel cuore della notte, in Via degli Stadi a Cosenza. Alla guida vi era la persona anziana, vestita in pigiama e pantofole, con accanto il giovane ragazzo. Dopo la consueta identificazione e domanda sulle ragioni della loro presenza in strada a quell’ora di notte, i carabinieri, insospettiti dall’anomalo comportamento dei due hanno approfondito il controllo, effettuando una perquisizione nel veicolo.

Marijuana sotto il sedile

Sotto il sedile del passeggero, hanno rinvenuto una grossa busta di plastica con all’interno 200 grammi di marijuana, posti sotto sequestro.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio