Cosenza, il coronavirus uccide una giovane di 38 anni: era ricoverata da quasi un mese

Una donna di Corigliano-Rossano ha perso la vita nel reparto di terapia intensiva. Nelle ultime ore nel complesso si registrano quattro vittime in provincia di Cosenza

di Salvatore Bruno
21 dicembre 2020
14:37

C'è anche una giovane di 38 anni tra le quattro vittime con coronavirus, decedute nei reparti dell'Azienda ospedaliera di Cosenza nelle ultime 36 ore. Si tratta di una donna di Corigliano-Rossano.

Si era rivolta alle cure del pronto soccorso, ma l'aggravarsi delle sue condizioni avevano costretto i sanitari al trasferimento in terapia intensiva, dove era stata intubata. Dopo una lunga ed estenuante lotta contro la malattia, il suo cuore ha cessato di battere, gettando nello sconforto i familiari. 


Gli altri decessi

Si segnala poi la morte di un uomo di San Giorgio Albanese di 74 anni, e di altre due donne: una di Rose di 73 anni e una di Spezzano Albanese di 83. Sale così a quota 184 il numero delle persone stroncate dal Covid in provincia di Cosenza, dall'inizio della pandemia.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio