Il provvedimento

Cosenza, l’Asp sospende più di 20 sanitari e dipendenti amministrativi no vax

L'Azienda sanitaria aveva concesso tempo per produrre la documentazione che comprovasse la vaccinazione o l'impossibilità a farla. Solo pochi hanno poi deciso di immunizzarsi

 

116
di Redazione
11 gennaio 2022
09:07

L’Asp di Cosenza ha avviato la procedura di sospensione nei confronti di una ventina di dipendenti, tra sanitari ed amministrativi, che non risultano ancora vaccinati contro il Covid 19. Tra questi ci sono tre dirigenti medici, un medico di medicina generale, tre infermieri, un tecnico di laboratorio, un tecnico di radiologia e sei impiegati amministrativi.

 


Alcuni risultano già sospesi dallo scorso mese di ottobre. L'Azienda sanitaria cosentina ha concesso del tempo ai non vaccinati per produrre la documentazione che comprovasse la vaccinazione o l'impossibilità, per qualche motivo, a farla. Ma solo un esiguo numero di dipendenti no vax ha poi deciso di vaccinarsi. Da qui la stretta decisa dal direttore amministrativo, Francesco Marchitelli.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top