Usura ed estorsione a Cosenza, quattro arresti

NOMI-VIDEO | Tre persone finiscono in carcere, una ai domiciliari. Disposto inoltre un divieto di dimora. Le ordinanze sono state emesse dal Gip del tribunale su richiesta della Procura ed eseguite dagli agenti della questura

15
di Salvatore Bruno
29 maggio 2020
07:32
Arresti per usura a Cosenza
Arresti per usura a Cosenza

Gli agenti della questura di Cosenza stanno eseguendo cinque ordinanze cautelari enesse dal Gip del tribunale su richiesta della Procura nei confronti di altrettante persone ritenute responsabili, a vario titolo, dei reati di usura, estorsione, esercizio abusivo dell'attività finanziaria. 

 

In carcere sono finiti: Antonio Berlingieri 43 anni di Cosenza, Maurizio Bruno 52 di Mendicino, Sergio Manna di Cosenza. Ai domiciliari, Pasquale Placido 73 anni di Cosenza e infine, per c.s. 64 anni di Cosenza disposto il divieto di dimora nei comuni di Cosenza e Rende. 

 

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio