Covid a Lamezia, 261 positivi: 7 nei quartieri rom di Scordovillo e la Ciampa

Al momento si esclude l'ipotesi focolaio. Sono state attivate le procedure di sicurezza e le quarantene fiduciarie

di Tiziana Bagnato
12 marzo 2021
17:36
Il quartiere Scordovillo a Lamezia
Il quartiere Scordovillo a Lamezia

Sono quattro le persone positivi al Covid nel quartiere Ciampa di Cavallo di Lamezia Terme. Si tratta di persone di etnia rom verso i cui nuclei familiari sono scattate come da protocollo le quarantene fiduciarie. Tre, invece, i positivi, invece, nel campo di Scordovillo. Anche in questo caso i nuclei familiari sono stati sottoposti a ordinanze di quarantena. Si attende l'esito dei tamponi sui contatti ravvicinati ma al momento le fonti ufficiali smentiscono l'ipotesi di un focolaio nella comunità rom.

La Croce Rossa sta provvedendo a portare viveri e beni di prima necessità. Un solo positivo anche nel corpo di polizia locale di Lamezia Terme. Un operatore è risultato positivo al virus con un test sierologico poi confermato dal molecolare ed è scattata la quarantena fiduciaria per i colleghi che avevano avuto contatti con lui. I tamponi effettuati hanno poi appurato che non ci sono stati contagi. Attualmente i positivi sono 261, un numero che al netto delle guarigioni si sta mantenendo stabile nel tempo.


Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top