Quarta ondata

Covid, all’ospedale di Reggio 7 morti in un giorno tra i quali una 33enne: 6 pazienti non vaccinati

Per uno dei deceduti non è stato possibile ottenere l’informazione sullo stato vaccinale. Cronaca di una delle giornata peggiori dall'inizio della pandemia

948
di Redazione
13 gennaio 2022
09:00

La direzione aziendale del Gom “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che, nelle ultime 24 ore, si sono registrati sette decessi, di cui due in Terapia Intensiva.

Tre decessi sono di uomini, uno di 63 anni con altre patologie concomitanti e due, di 72 e 75 anni con severe comorbidità. Quattro sono le donne decedute, una di 33 anni senza altre patologie riferite in anamnesi, e tre, di 82, 83 e 93 anni, con gravi patologie concomitanti all’infezione da Covid-19.


Sei dei sette pazienti deceduti non erano vaccinati, per un paziente non è stato possibile ottenere l’informazione sullo stato vaccinale. La Direzione aziendale esprime il più sincero cordoglio e sentite condoglianze ai familiari delle vittime di oggi, ed a tutti coloro che hanno perso un proprio caro a causa della malattia da Coronavirus.

Le dosi di vaccino somministrate al personale e agli utenti per i quali è stato autorizzato sono 106.533 (446 nella giornata di lunedì). Di queste, 47.849 sono prime dosi; 45.503 sono seconde dosi; 13.181 sono terze dosi.
(Il dato è aggiornato a lunedì).

Nelle giornata di oggi, sono stati 365 i soggetti sottoposti allo screening per CoViD-19. Di questi, 27 sono risultati positivi. I pazienti finora accolti dal Gom sono 2.236 (di questi, 6 hanno avuto un doppio ricovero per un totale di 2.242 ricoveri). I pazienti deceduti sono 476, quelli clinicamente guariti sono 1.309, mentre i trasferiti ad altro ospedale sono 334.

La direzione del Gom continua a raccomandare il rispetto delle misure di prevenzione del contagio, di tenere comportamenti sociali responsabili a tutela della salute di tutti nonché di aderire consapevolmente alla campagna vaccinale nazionale.

In seguito a 9 ricoveri, 8 dimissioni, 6 trasferimenti all’ospedale di Melito Porto Salvo, 1 trasferimento all’ospedale di Gioia Tauro, 1 trasferimento all’ospedale di Catanzaro, 1 trasferimento in Terapia intensiva e 1 trasferimento dalla Terapia intensiva ai reparti di degenza ordinaria, sono 117 i pazienti positivi al CoViD-19 ricoverati al G.O.M.: 51 nell’Unità Operativa di Malattie Infettive, 51 in Pneumologia, 2 in Ostetricia e Ginecologia, 1 in Neonatologia e 12 in Terapia Intensiva.

Tutti i pazienti ricoverati in terapia intensiva nelle ultime settimane non sono vaccinati ad eccezione di tre di loro, nessuno dei quali ha effettuato la terza dose.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top