Dramma infinito

Covid Calabria, è morta la bimba di due anni trasferita d’urgenza a Roma con un volo

VIDEO | Le condizioni della piccola sono apparse immediatamente gravi. Compromessa la funzionalità dei polmoni a causa del virus (ASCOLTA L'AUDIO)

di Luana  Costa
30 gennaio 2022
09:23

Il trasferimento d'urgenza a Roma non è stato sufficiente a salvare la vita alla piccola di 2 anni proveniente da Mesoraca, nel Crotonese, già nei giorni scorsi ricoverata nella Rianimazione Covid dell'ospedale Pugliese Ciaccio di Catanzaro.

Le sue condizioni di salute sono apparse immediatamente gravi, la polmonite aveva compromesso la funzionalità dei polmoni e così nel primo pomeriggio di ieri lo stesso ospedale catanzarese aveva disposto il trasferimento a Roma. L'intenzione era quella di affidare la piccola ad una terapia intensiva pediatrica ma nella tarda serata è spirata a causa delle complicanze del virus.  


La nota dell’ospedale

La bimba di due anni positiva al Covid morta al Bambin Gesù ieri sera era arrivata al nosocomio romano «già intubata e in condizioni disperate, con insufficienza respiratoria e compromissione delle funzioni vitali». Nonostante tutti i tentativi dei sanitari -comunica in una nota congiunta l'Unità di Crisi Covid della Regione Lazio e l'Ospedale pediatrico Bambino Gesù «la bambina è deceduta poche ore dopo l'arrivo». «Ai familiari della bambina va il più profondo sentimento di cordoglio e vicinanza», conclude la nota.

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top