Covid Corigliano-Rossano: 134 nuovi casi e focolaio in una Rsa, prorogata chiusura scuole

Trend in crescita negli ultimi 5 giorni, il sindaco Flavio Stasi dopo un incontro con i vertici del dipartimento di igiene e prevenzione ha prolungato di una settimana la didattica a distanza

62
di Matteo Lauria
17 gennaio 2021
15:34
Distretto sanitario di Rossano
Distretto sanitario di Rossano

134 nuovi casi risultati positivi al Covid negli ultimi cinque giorni e un focolaio in una Rsa. I dati, nella città di Corigliano-Rossano, si confermano preoccupanti. Il sindaco Flavio Stasi ha incontrato i vertici del Dipartimento Prevenzione dell'azienda Sanitaria al fine di valutare ulteriori provvedimenti da intraprendere in relazione soprattutto alla didattica in presenza.

Per quanto riguarda il focolaio nella RSA sono state attivate le procedure di sicurezza da parte dell'ufficio sanitario competente.


Il tasso di positivi in città rispetto ai tamponi effettuati resta intorno al 20%, a fronte di circa il 10% della Calabria e del 7% complessivo nazionale.«Con questi dati- afferma l’amministratore- non è mia intenzione far ricominciare la didattica in presenza, che quindi rimanderò con ordinanza di un'altra settimana: domani si continua con la didattica a distanza, fatta eccezione per alunni con disabilità e bisogni educativi speciali. Di pari passo si attiverà la refezione scolastica il prossimo lunedì, 25 gennaio».

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio