Covid, salgono i contagi nella Piana: tra Rosarno e Gioia Tauro 436 casi attivi

Non va meglio negli altri centri della zona. Numeri a tre cifre anche a Palmi, Cittanova, Taurianova e Polistena

310
di Francesca Giofrè
23 novembre 2020
08:02

Non si arresta l’aumento dei contagi nella provincia di Reggio Calabria, che con gli oltre 3500 casi attivi riportati nel bollettino regionale di ieri è la provincia calabrese più colpita. Preoccupazione nei centri della Piana di Gioia Tauro, zona in cui giornalmente si contano decine di nuovi casi positivi al coronavirus. L’ultimo aggiornamento dei dati ufficiali è stato fornito nella serata di ieri dai sindaci.

 


A Rosarno con 15 nuovi positivi e 0 negativizzati, il numero dei casi attivi schizza a 195. Appena un giorno prima il primo cittadino Giuseppe Idà si era rivolto allarmato ai suoi concittadini: «Il numero di contagi nel nostro territorio comunale sta aumentando in misura sempre più preoccupante. Purtroppo il virus si sta diffondendo rapidamente, non risparmia nessuno e sta colpendo interi nuclei familiari».

 

Non va meglio nella vicina Gioia Tauro. Anche qui il sindaco Aldo Alessio parla di contagi in aumento e si appella al senso di responsabilità dei cittadini. Nella città del porto, infatti, gli attuali positivi sono 241.

 

Numeri a tre cifre anche negli altri principali centri della Piana: Palmi conta 134 casi attivi; altri 134 si trovano a Cittanova; 141 invece a Taurianova; situazione stabile a Polistena che da tre giorni è ferma a 139 attuali positivi e l’amministrazione comunale auspica «da qui a breve un miglioramento generale dei numeri».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top