Covid, sospesi i tamponi nello spoke Corigliano-Rossano

Ad aggravare il contesto, lo stop ai ricoveri nel Polo Covid perché i posti sono saturi. Intanto la città ieri sera è stata dichiarata zona arancione

1
di Matteo Lauria
11 marzo 2021
13:45
Ospedale di Rossano
Ospedale di Rossano

Sospesi i tamponi nel laboratorio dello Spoke di Corigliano Rossano. Con una comunicazione ufficiale inviata al direttore sanitario e ai direttori/responsabili del presidio, il servizio è stato interrotto a causa di problemi tecnici fino a nuova comunicazione.

Tutto questo a poche ore dalla decisione dell’amministrazione comunale di Corigliano-Rossano di emettere una ordinanza sindacale che dichiara la città zona arancione rinforzata per ragioni attribuibili alla vulnerabilità del sistema sanitario, all’incremento dei contagi, ai disagi sulla tracciabilità, e alla cattiva gestione delle vaccinazioni.


Ad aggravare il contesto, lo stop ai ricoveri nel Polo Covid perché i posti sono saturi e gli atavici problemi connessi alla carenza di ambulanze medicalizzate e di personale sanitario.  Nelle ultime ore, inoltre, ad alimentare le criticità, la carenza di barelle e di posti letto nel reparto di Medicina. Mentre è di qualche giorno fa l’emissione di un provvedimento di sospensione provvisoria dei ricoveri anche nella divisione di Cardiologia al fine di consentire i lavori per la realizzazione dell’unità di terapia intensiva e coronarica.  

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top