Emergenza pandemia

Covid Vibo, casi in aumento: il sindaco di Cessaniti blinda la frazione San Marco

Oltre alla chiusura del cimitero e delle attività, vietato stanziare in piazza, dove è consentito solo il transito. Ritornano anche le mascherine da indossare all’aperto

402
di Giusy D'Angelo
21 agosto 2021
17:21

Preoccupa la situazione contagi nella frazione San Marco. I risultati dei primi 150 tamponi delineano un quadro preoccupando facendo registrare una ventina di positivi al Covid-19. Per tali ragioni il sindaco di Cessaniti, Francesco Mazzeo ha predisposto una stretta per evitare un ulteriore aumento dei casi.  

L’ordinanza del sindaco su San Marco

Così tramite ordinanza, il primo cittadino ha ordinato la chiusura del Cimitero di San Marco-San Cono dal 21 al 28 agosto garantendo l’apertura solo per il ricevimento, l’inumazione e la tumulazione delle salme. Stop a qualsiasi forma di assembramento. Su tutte le piazze di San Marco viene vietato lo stazionamento ed è consentito il solo transito.


Inoltre ai titolari degli esercizi commerciali e di servizi di San Marco, il sindaco ha ordinato ad osservare un periodo di chiusura e di interruzione della propria attività, fino al 28 agosto. In più la mascherina dovrà essere portata anche all’aperto, in ogni contesto e circostanza. Sospesa in via temporanea anche vendita, in forma itinerante, di prodotti non alimentari provenienti anche da altri centri. Viene inoltre fortemente sconsigliata ogni forma di attività motoria, anche all’aperto ed anche in forma individuale. All’interno dell’ordinanza il sindaco ha infine invitato il parroco della locale parrocchia di sospendere le cerimonie religiose anche le esequie funebri.

La situazione contagi

Ad oggi sono una ventina i contagi accertati nella sola San Marco. Ma il dato è parziale poiché s’attende il riscontro degli altri test. A Cessaniti i casi sono sei di cui tre resi noti nelle ultime ore. Un solo positivo a Pannaconi. Il sindaco Mazzeo ha invitato alla cautela: «Come amministrazione stiamo monitorando in sinergia con l’autorità sanitaria l’evolversi della situazione. È importante in questo momento circoscrivere i contagi per questo chiedo piena collaborazione alla comunità. Insieme – ha concluso il primo cittadino – supereremo anche questa fase difficile».

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top