Crotone, pugni e minacce di morte alla compagna: arrestato 38enne

L'uomo ha più volte usato violenza nei confronti della vittima. A luglio in seguito a un litigio per futili motivi la picchiò tanto da procurarle lesioni a labbra e naso

2
di Redazione
31 ottobre 2020
13:25

Personale della Questura di Crotone ha arrestato un uomo di 38 anni di cui sono state fornite soltanto le iniziali, D.S., con l'accusa di maltrattamenti in famiglia ai danni della propria compagna. L'arresto é stato fatto in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Crotone su richiesta della Procura della Repubblica.

 


Secondo quanto é emerso dalle indagini, D. S. ha più volte minacciato di morte la compagna usando di lei violenza fisica e danneggiandole il cellulare ed il tablet. In particolare, nello scorso mese di luglio, a seguito di un litigio per futili motivi, l'uomo ha picchiato la donna con pugni al volto ed in testa procurandole lesioni alle labbra ed al naso. L'arrestato é stato portato nel carcere di Crotone.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio