Detenzione e spaccio di droga, 53enne in manette nel Cosentino

L’uomo è stato inizialmente posto ai domiciliari, successivamente il Giudice ha sostituito la misura degli arresti domiciliari con quella di presentazione alla Polizia giudiziaria per la firma

26
di Redazione
13 ottobre 2021
12:41

Sono scattate le manette per un pregiudicato 53enne di Casali del Manco, comune alle porte di Cosenza, dopo che nella sua abitazione sono stati rinvenuti 30 grammi di cocaina, un bilancino, soldi, materiale di confezionamento e contabilità dello spaccio. L’arresto è scattato in flagranza di reato di detenzione ai fini di spaccio di droga. L’uomo è stato inizialmente associato presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari, a disposizione della competente Autorità giudiziaria. A margine dell’udienza di convalida, il Giudice ha sostituito la misura degli arresti domiciliari con quella di presentazione alla Polizia giudiziaria per la firma.

I fatti risalgono ai giorni scorsi quando la Squadra Mobile, nel corso del classico servizio di prevenzione e repressione dei reati in materia di droga, stava procedendo al controllo dell’uomo a bordo della sua autovettura. Il 53enne, cercando di sfruttare un attimo favorevole, ha gettato a terra una dose di cocaina. Il gesto tuttavia non è sfuggito ai poliziotti che hanno deciso di effettuare una perquisizione presso la sua abitazione e presso i magazzini a lui in uso.


Nel corso della stessa, come già evidenziato, gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato 30 grammi di cocaina, un bilancino, soldi, materiale di confezionamento e contabilità dello spaccio.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top