Madre e figlia uccise a San Lorenzo del Vallo, chiesto l'ergastolo per Luigi Galizia

La richiesta formulata dalla Procura di Castrovillari davanti la Corte d'Assise. Le due donne furono freddate il 30 ottobre scorso nel cimitero della cittadina

11
di Salvatore Bruno
11 maggio 2018
14:55
Il cimitero di San Lorenzo del Vallo
Il cimitero di San Lorenzo del Vallo

La procura di Castrovillari, rappresentata dai sostituti Giuliana Rana e Valentina Draetta, ha chiesto la condanna all’ergastolo nei confronti di Luigi Galizia, 37 anni, unico imputato del processo per il duplice omicidio di Edda Costabile e della figlia Ida Attanasio assassinate il 30 ottobre del 2016 nel cimitero di San Lorenzo del Vallo. Il fatto di sangue va inquadrato in una brutta storia di faide e vendette. Con questo barbaro delitto Luigi Galizia si sarebbe vendicato di Francesco Attanasio, figlio e fratello delle due donne, reo confesso di un altro omicidio: quello di Damiano Galizia, 31 anni, fratello di Luigi, morto il 26 aprile 2016 a Rende per mano di Attanasio per un debito non restituito. La richiesta di condanna all’ergastolo per i reati di duplice omicidio aggravato da futili motivi, porto e detenzione illegale di arma è giunta al termine della requisitoria davanti ai giudici della Corte d’Assise.

 

LEGGI ANCHE: Duplice omicidio a San Lorenzo del Vallo: c'è un fermo - FOTO E VIDEO

Duplice omicidio a San Lorenzo del Vallo: uccise due donne

Rende, 31enne ucciso a colpi di pistola per un debito: arrestato l'autore

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio