Carabinieri uccisi, Scilla omaggia gli appuntati Fava e Garofalo

Alla presenza del generale Nisti verrà ricordato il sacrificio dei due militari. Le celebrazioni si sposteranno poi a Reggio Calabria

165
di Redazione
15 gennaio 2019
14:52
L’eccidio di Scilla
L’eccidio di Scilla

Giovedì prossimo, alle ore 10, alla presenza del comandante generale dell'Arma dei Carabinieri, generale corpo d'armata Giovanni Nistri, sull'A2, al km 420+850 nei pressi dello svincolo di Scilla, sarà commemorato il 25esimo anniversario dell'eccidio degli appuntati scelti Antonino Fava e Vincenzo Garofalo, medaglie d'oro al valor militare, con la resa degli onori e la deposizione di una corona al monumento in memoria delle due vittime.

 

Alle 11 nel Duomo di Reggio Calabria, si terrà una funzione religiosa officiata da monsignor Giuseppe Fiorini Morosini, arcivescovo della Diocesi di Reggio Calabria - Bova. Infine, alle ore 12,30, nell'auditorium "Col. Fazio" della Scuola Allievi Carabinieri di Reggio Calabria previsto un incontro sul tema "L'eccidio di Scilla e gli attuali sviluppi giudiziari", in cui interverranno il procuratore generale di Reggio Calabria, Bernardo Petralia e il procuratore della Repubblica di Reggio Calabria, Giovanni Bombardieri.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio