Falsi bilanci Asp Cosenza, Scura respinge le accuse. Il legale: «Siamo sereni»

VIDEO | L'ex commissario ha bocciato il bilancio del 2014 e non avrebbe mai ricevuto quelli relativi agli anni 2015 e 2016

55
di Salvatore Bruno
9 febbraio 2021
18:01

«Ha risposto a tutte le domande che gli sono state poste dal giudice e da pm. Siamo sereni, attendiamo che il giudice decida sull’applicazione o meno della misura». Lo ha detto l’avvocato Francesco Rotundo, legale di Massimo Scura già commissario alla sanità calabrese, all’uscita dall’interrogatorio in merito ai falsi bilanci dell’Asp di Cosenza. Scura ha bocciato il bilancio del 2014 e non avrebbe mai ricevuto quelli relativi agli anni 2015 e 2016. «Questo aspetto è stato chiarito - ha poi aggiunto Rotundo - adesso aspettiamo».

LEGGI ANCHE: Sistema Cosenza su falsi bilanci Asp, Cotticelli si dice estraneo ai fatti


Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top