Gioco d'azzardo, sequestrate 34 macchinette illegali a Isola Capo Rizzuto

In particolare si tratta di 19 totem e 15 computer messi a disposizione del pubblico all’interno degli esercizi pubblici

1
di Redazione
26 febbraio 2022
13:37

Gli agenti della squadra amministrativa della questura di Crotone, insieme a personale dell’Agenzia dogane e monopoli, hanno sequestrato 34 congegni elettronici utilizzati per il gioco illegale installati in alcuni esercizi commerciali e internet point di Isola Capo Rizzuto.

In particolare si tratta di 19 totem (considerati totalmente illegali) e 15 computer messi a disposizione del pubblico all’interno degli esercizi pubblici. In alcuni casi i dispositivi, posti all'interno di sale dedicate, sono risultati provvisti di un sistema di accensione e spegnimento azionabile tramite un interruttore posto dietro ai banconi di lavoro. Inoltre, sono stati controllati 22 avventori ed alcuni dipendenti e sequestrate alcune ricevute di giocate di scommesse su eventi calcistici ed alcune banconote (per un totale di 919 euro) rinvenute all’interno dei predetti totem.


Nel corso di un controllo si è appurata altresì la mancata esposizione del materiale informativo predisposto dalle Aziende sanitarie locali diretto ad evidenziare i rischi correlati al gioco, per cui il titolare verrà sanzionato per un importo pari ad 50 mila euro. Infine, i titolari delle attività commerciali che hanno messo a disposizione della clientela apparecchi destinati a forme di gioco, anche di natura promozionale, non rispondenti alla normati

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top